Fabrizio Corona lascia il carcere

  18 Giu 2015

fabrizio-corona

 

Fabrizio Corona esce dal carcere per essere affidato a una comunità per tossicodipendenti.

Fabrizio Corona, condannato a 13 anni di carcere per bancarotta ed estorsione aggravata, lascia il carcere di Opera, dopo oltre due anni, per essere affidato alla comunità Exodus di don Antonio Mazzi, dove si dovrà sottoporre a un programma di recupero e di reinserimento nella società.

Infatti il Tribunale di Sorveglianza ha approvato la richiesta di affidamento terapeutico effettuata dai legali di Corona, che avevano segnalato “seri problemi psicologici e psichiatrici”.

Il Tribunale di Sorveglianza di Milano ha preso la sua decisione dopo aver  disposto una perizia psichiatrica per valutare le reali condizioni psicologiche dell’ex re dei paparazzi, così come avevano richiesto i suoi difensori, depositando anche una consulenza tecnica di parte

Condividi

Lascia un commento