Gennaio, il mese dei flop tv

  29 Gen 2019

Gennaio è il mese dei flop: cadono Barbara D’Urso, Adriano Celentano, Beppe Grillo e tutti i loro promotori delle prime serate. Per la prima, la “Dottoressa Giò” poteva stare comodamente nei ricordi: valeva la pena questa “operazione nostalgia” per il 10% medio di share? La terza puntata, andata in onda domenica 26 gennaio 2019, ha raccolto solamente 2.444.000 telespettatori con lo share medio del 10,25% (erano 3.046.000 con il 12,63% nella prima puntata del 13 gennaio e 2.485.000 con il 10,9% nella seconda del 20 gennaio).

Su canale 5 va peggio ad Adrian ieri sera: 12% lo spettacolo che fa da preludio, 10,6% il fumetto, con il web che non perdona: “Adrian è un cartone animato fatto da vecchi per i vecchi dove si parla di argomenti che già nel 1968 erano vecchi, figuriamoci cinquant’anni dopo”.

Su Rai 2, poi, il tonfo di Beppe Grillo: davanti agli schermi solo 1.031.000 spettatori pari al 4.3% di share. La commemorazione voluta da Carlo Freccero non ha avuto gli esiti sperati

Condividi

  , , , , , , , , , ,