Il Paradiso delle Signore… un altro “Incantesimo”?

  03 Set 2018

10 anni dopo la Rai ci riprova con una soap opera dopo pranzo

La terza serie de “Il Paradiso delle Signore” andrà in onda tutti i giorni  dal 19 settembre dal lunedì al venerdì alle ore 14. La serie cambia il suo formato, diventando una soap opera di cui saranno girate 180 puntate. L’attore principale di questa serie, Alessandro Tersigni ne ha motivato così la scelta: “Ciao a tutti! Leggendo i vari commenti social penso che il lavoro che stiamo facendo sia qualcosa di nuovo, mai fatto in Italia: la Rai, come #vittorioconti, è all’avanguardia su un prodotto che è stato sì un successo, ma che, per vari motivi, è finito. Quella fine si è trasformata in qualcosa di diverso, di speciale, di magico. L’ora di messa in onda è opinabile, lo so, ma la lunghezza delle puntate ha reso quasi obbligata la scelta. Andremo in onda dal lunedì al venerdì per #centoottantagiorni. Stiamo creando una favola che, speriamo, non avrà fine… che è un po’ il sogno di chi ci ha seguito, ci segue, e seguirà. Ci vediamo a settembre!”

A distanza di 10 anni, quindi, la Rai sposta una fiction in prima serata per farne una soap opera alla “Beautiful” con una striscia quotidiana: accadde con Incantesimo, che è stata una soap opera italiana considerata forse la più importante del genere. Ideata da Maria Venturi e inizialmente trasmessa in prima serata su Rai2, era stata pensata come una sorta di “tappo” per distrarre le mogli durante i mondiali di Francia 98, con la prima puntata dell’8 giugno 1998… il successo poi ne decretò il cammino. Dal 2006, la nona serie è stata poi spostata in day time, con risultati che ne hanno decretato due anni dopo la chiusura. La soap ruotava attorno alle vicende della Clinica Life di Roma, in particolare sulle storie sentimentali dei medici, infermieri ed avvocati che in essa lavoravano.

Condividi

  , ,

Lascia un commento