Addio a Claudio Ferretti

  21 Mag 2020

È scomparso Claudio Ferretti, voce storica di “Tutto il calcio minuto per minuto”, all’età di 77 anni.

Ferretti ha lavorato in Rai per quarant’anni, prima come radiocronista sportivo (calcio, ciclismo, atletica leggera e pugilato), poi in televisione, dove ha condotto il Tg3 di Sandro Curzi. Sempre al Tg3, ha guidato la redazione sportiva e quella culturale. Ideatore, tra le altre, delle rubriche “Telesogni”, “Anni azzurri” e “L’una italiana”, dal 1998 al 2000 ha condotto “Il processo alla tappa” dal Giro d’Italia. Tra i suoi libri: Mamma Rai (Le Monnier, 1997), scritto con Barbara Scaramucci e Umberto Broccoli; Telesogni dalla A alla Z (Rai Eri, 1999), con Umberto Broccoli; Anni azzurri (Le Monnier, 2000); RicordeRai (Rai Eri, 2004) e La vita è tutta un quiz (Rai Eri, 2005), con Barbara Scaramucci; la raccolta di racconti La stanza di Berkeley (Metis, 1995) e, con Augusto Frasca, la Garzantina dello sport (Garzanti, 2008).

Condividi

  ,

Lascia un commento